Definita la perla dell'Adriatico, è la seconda spiaggia d'Italia per numero di presenze (circa 6 milioni), vanta un equilibrio tra natura e uomo.

Il nome, di derivazione latina, indica un cordone di sabbia che separa la laguna dal mare, insule bibionensi, da cui il nome Bibione. Nel 1956 iniziarono i primi lavori per trasformare Bibione in area turistica, la creazione dei primi hotel e negozi porterà l'isola alla destra del Tagliamento, nell'arco di 50 anni, a diventare la principale località turistica per le famiglie con animazione per grandi e piccini.

Nel 2006, esattamente 50 anni dopo, vengono presentate varie iniziative per festeggiare la ricorrenza tra le quali la creazione di una mascotte, un granchio sorridente. Bibione si presenta per la sua natura incontaminata, con fauna e flora uniche nell'alto adriatico. Le strutture poste all'interno dell'isola, la rendono anche una delle più competitive nello scenario turistico europeo e mondiale.

Da dodici anni consecutivi la località ha ottenuto la Bandiera Blu istituita dalla Foundation for Environmental Education (FEE), ed è stato il primo sito turistico in Europa ad aver ottenuto la Certificazione Ambientale EMAS.

Bibione, inoltre, è la prima città al mondo ad aver allestito sulla spiaggia una pista da sci (alta 25 metri e lunga 110 circa), aperta al pubblico nell'estate 2007.

Una vacanza al mare a Bibione regala momenti piacevolmente intensi, da vivere in compagnia dei propri cari e da dedicare alla ricerca del più profondo relax, immergendosi in una natura pressoché incontaminata dove lo sviluppo del turismo non ha intaccato la suggestiva bellezza del paesaggio costiero. Tra le peculiarità del nostro hotel sulla riviera adriatica si segnala proprio la vantaggiosa posizione, che lo vede in prima fila rispetto al mare e alle coinvolgenti attrazioni proposte dalla spiaggia.